UNA DICHIARAZIONE DI VOTO E D’AMORE

Video poesia per il NO

Una dichiarazione d’amore Guarda il video con noi

Per come sai sorridere, se serve, 
a chi ti passa accanto e ti sorprende.
Per come ti occupi del sonno, della fame, 
del freddo, della febbre. Per come curi i sogni,
per come li fai esistere. 


Per come insegni a leggere ed a scrivere a mancini
o destri, pigri, veloci, bravi e un po’distratti.
Perché sei prossima, più salda, protettiva.
Perché se serve gridi, ma più spesso mi sussurri.
Perché mi fai scoprire cose, mi conduci.
Perché mi lasci vivere, persino contro te.


Perché li hai chiusi i manicomi, ed apri i porti.
Ed hai tracciato strade fuori porta, 

dove il cammino è multilingue e multi-pelle.

Perché mi insegni i dialoghi tra sordi,
il canto per i muti, le novelle.
Perché mi rappresenti, se pure non sei me. 
A volte sei migliore. 
A volte mi comprendi e sai di me.

Ma mai, davvero mai, deludi la costanza.
E questo mi trasforma. E mi fa ricca di speranza
.

Sei la democrazia che vive in parlamento.
E quando ti si perde, la piazza piange,
E resta solo molto vento.


Per questo voto NO, a questo gioco allo scompenso.

(ng)